Blog: http://imberido.ilcannocchiale.it

Una fantastica Serata!

Si è svolta sabato 20 dicembre la tanto attesa cena sociale, vera e propria istituzione dell'Imberido Calcio. Con la squadra quasi al completo, direi che abbiamo raggiunto i livelli di tre anni fa, quelli dell'ormai mitica mangiata della Barcaccia.
La serata inizia con un veloce aperitivo al Pepe Nero, tra una Leffe e stuzzicherie varie. A dominare la scena è l'arrivo del Vate di Lodi, che "spiazza" tutti quanti con una capigliatura che dimostra tutto il suo attaccamento alla squadra. "W Imberido" scolpito da una lametta tanto precisa quanto artistica, che vale la pena riproporre qui sotto.



Ci si dirige verso l'agriturismo La Fornace, la meta prescelta per questa indimenticabile serata. Tra qualche affettato e un bicchiere di vino, si capisce che la squadra è in grande forma e canta i primi cori di serata. Arrivano i primi, altro vino e la voce dei ragazzi si fa sempre più intensa, tra canti, battute e risate. L'ennesima dimostrazione che il gruppo è sempre più unito, trascinato dall'esperto e carismatico Mino Tentorio, ben supportato da tutta la squadra.



La famosa "ola" accompagna l'arrivo dei secondi piatti
, conditi da una superba interpretazione di Scalvini e numerose gag comiche. Ci si rilassa un attimo, e poi si canta ancora prima del dolce e le deliziose grappe. In poche parole, ci si diverte, e si decide dove proseguire la serata...
Qualcuno abbandona, mentre la quasi totalità del gruppo prosegue, concedendosi alle note di artisti del calibro di Roxette, Wham, Mariah Carey e molti altri. Si rientra tardi, con la gioia di aver trascorso momenti bellissimi e la consapevolezza di formare un grande gruppo.

Prossimo appuntamento: il consueto raduno della  vigilia di Natale, per scambiarci gli auguri sorseggiando buona birra. In attesa di accordarci sui dettagli del ritrovo, vi invito a lasciare un ricordo della cena imberidese.


Pubblicato il 22/12/2008 alle 22.5 nella rubrica News.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web